Questo selfie lo pubblicheresti?

A volte i silenzi raccontano più di mille parole.
Il Telefono Rosa Bronte è al tuo fianco, sostenendoti nelle scelte difficili e donandoti il supporto psicologico e legale necessario.
Rompi il silenzio.

Benvenuta al Telefono Rosa Bronte

Dal Settembre 2011 a Bronte è presente il Telefono Rosa per proteggere e tutelare i diritti delle donne e dei loro figli vittime di violenza.

Il Telefono Rosa Bronte Onlus è il centro antiviolenza di riferimento per l’Italia meridionale a sud di Napoli (sette in tutta Italia: Roma, dove è nato nel 1988, Torino, Verona, Mantova, Napoli, Ceccano e Bronte).

Il nostro call center è attivo 24 ore su 24 per ascoltarti e darti aiuto concreto, o per chi vuole semplicemente chiedere informazioni o chiarimenti.

Le nostre volontarie sono adeguatamente formate, e rispondono con celerità alle chiamate dirette al nostro numero 095 7723703 e al servizio 24H 389 9146209.

Inoltre gestiscono le chiamate provenienti dall’Italia Meridionale, smistate dal Servizio Nazionale Antiviolenza 1522 messo a disposizione dal Ministero delle Pari Opportunità alla cui mappatura il nostro centro appartiene.

Nel concreto apriamo le porte del nostro centro a coloro che ne hanno bisogno, per ascoltare storie di quotidiana violenza e offrire gratuitamente assistenza legale e psicologica.

Grazie alla collaborazione di altre associazioni riusciamo anche ad offrire rifugio, a fornire alimenti, libri, vestiti e quant’altro sia necessario.

La mancata indipendenza economica e la consapevolezza di non riuscire a farcela da sole impedisce alle Donne di ribellarsi ad anni di violenze e soprusi.

Le nostre iniziative

Up&Up: analisi e risultati sugli stereotipi di genere

4 Luglio 2022
Il 23 Giugno 2022 il Telefono Rosa ha presentato il progetto europeo Up&Up, delegazione a Palazzo Valentini, a Roma. È un progetto di cui Telefono Rosa è capofila da tre anni e si compone di organizzazioni di nazionalità diverse: Belgio; Bulgaria; Grecia; RSP Page Builder Romania e Spagna. Sono stati presentati i lavori conclusi con le varie delegazioni che hanno mostrato i risultati della ricerca portata avanti a livello europeo per il superamento degli stereotipi di genere e contro la violenza...

Leggi tutto...

10° anniversario Telefono Rosa Bronte

2 Maggio 2022

L’associazione Telefono Rosa di Bronte, sabato 30 Aprile 2022 alle ore 18:00, ha celebrato i primi 10 anni della sua attività presso l’Auditorium del Collegio Ven. Ignazio Capizzi.
Dopo i saluti istituzionali da parte del Sen. G. Firrarello e dopo il sentito intervento della Presidente Nazionale Gabriella Carnieri Moscatelli, la Presidente Regionale Antonella Caltabiano ha ripercorso le tappe, ricordato le collaborazioni e illustrato le attività più importanti che hanno caratterizzato e arricchit...

Leggi tutto...

Workshop “moduli Rosa”

29 Aprile 2022

Progetto realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri ed il Dipartimento per le Politiche della famiglia, workshop interamente trasmesso in diretta sui nostri canali social dedicati. Dopo i saluti istituzionali, si è svolto un lavoro di forte partecipazione attiva, riguardo l’impatto che la violenza assistita ha sui minori, tra i relatori e il pubblico presente nei locali della Fucina di Vulcano Hotel. Mediato dal giornalista Gaetano Guidotto, la tematica è stata aval...

Leggi tutto...

Live Instagram

9 Marzo 2022
Mercoledì 9/03/2022 si da spazio alle chiacchiere in rosa sul profilo ufficiale Instagram, nazionale e locale. Un confronto costruttivo e critico tra la Presidente del Telefono Rosa nazionale e la nostra Presidente, Antonella Prof.ssa Caltabiano. 

Leggi tutto...

Fai un dono:

Image

Al fianco delle donne

Sostieni l’Associazione Volontarie del Telefono Rosa Bronte – Onlus inserendo il Codice Fiscale 93173560876 nello spazio del 5×1000. Oppure dona con IBAN: IT87H0103084160000061132941.
Image

Le bomboniere solidali

Scegli la Bomboniera solidale del Telefono Rosa: rendi speciale il tuo giorno di gioia regalando aiuto a chi subisce violenza.
Image

Diventa volontaria

Un percorso di tirocinio formativo ti regalerà un’opportunità di crescita e benessere interiore per un aiuto concreto alle vittime di violenza.

Sostienici con PayPal

Fai una donazione o scegli di diventare sostenitore annuale* per supportare l’attività del Telefono Rosa Bronte Onlus: è sicuro, veloce e offrirà serenità a tante donne.
*inserisci l’importo che vuoi versare per divenire sostenitore temporaneo o annuale dopo aver cliccato sul pulsante
Image

Traguardi del nostro impegno

I riconoscimenti ottenuti e i traguardi raggiunti dal Telefono Rosa Bronte: l’impegno costante di un gruppo sinergicamente attivo sul territorio.

Bronte: uccise la moglie a coltellate, Filippo Asero rinviato a giudizio

6 Luglio 2022

L’esito dell’udienza, in verità, era scontato. Il Gup del Tribunale di Catania, Stefano Mantoneri, ha rinviato a giudizio Filippo Asero, brontese di 48 anni, accusato di omicidio aggravato dalla crudeltà e dai futili motivi, della moglie Ada Rotini. Ma non solo. Su Asero pende anche l’accusa di aver colpito l’anziano Salvatore Putrino che aveva tentato di difendere la vittima e di maltrattamenti. Il femminicidio avvenne la mattina dell‘8 settembre 2021 alle ore 10,15. Ada Rotini di 46 anni, orig...

Leggi tutto...

Bronte: l’Associazione “Telefono Rosa” spegne 10 candeline

4 Maggio 2022

L’Associazione Telefono Rosa di Bronte ha spento 10 candeline e la sua Presidente Antonella Caltabiano, ha ricevuto il premio “Donna Siciliana 2022” da parte del Prof. Antonio Omero, presidente dell’associazione “Comunicazione Globale” per l’impegno profuso nel sociale e per l’ottimo lavoro svolto. Si è chiusa cosi la “due giorni” celebrativa del decennale dell'associazione rosa iniziata con il workshop “L’impatto della violenza assistita sui minori” e concluso con la cerimonia svolta nell’audit...

Leggi tutto...

Valentina Salamone, la Cassazione conferma l’ergastolo per l’ex Nicola Mancuso: “L’ha impiccata”

28 Gennaio 2022

La Cassazione ha rigettato il ricorso di Nicola Mancuso, confermando così la condanna all’ergastolo per l’omicidio di Valentina Salamone. La 19enne fu ritrovata impiccata a una trave il 24 Luglio 2010. La prima sezione penale della Cassazione ha rigettato il ricorso di Nicola Mancuso, condannato all’ergastolo per l’omicidio di Valentina Salamone, trovata morta il 24 luglio del 2010 in una villetta di Adrano. La condanna emessa nel giugno 2019 per Mancuso è diventata definitiva con il rifiuto del...

Leggi tutto...

Bronte: lacrime, fiaccole e recriminazioni per Ada «troppa violenza e lo Stato sta a guardare»

11 Settembre 2021

Il silenzio illuminato dalle candele dei tanti brontesi accorsi in massa per partecipare alla fiaccolata nel Parco Urbano è stato l’urlo più forte che la città del pistacchio poteva emettere per ricordare la povera Ada Rotini, uccisa dal marito Filippo Asero a colpi di coltellate, sol perché voleva divorziare. Tutta la città si è unita al dolore dei familiari di Ada ed anche se ad organizzare l’evento è stato il comune insieme al Telefono Rosa e dall’associazione Enjoy, tutti hanno fatto proprio...

Leggi tutto...

Stiamo in contatto

Rivolgiti con fiducia all’associazione: in totale anonimato sarai identificata soltanto da un codice numerico.
* inserire nome e cognome

* inserire una email valida

* inserire l’oggetto della richiesta

* inserisci il tuo messaggio

* prestare il consenso alla politica sulla privacy

Inviando email al nostro indirizzo o compilando questo form presti il consenso alla nostra politica sulla privacy ai sensi dell’art. 13 del Reg. (UE) 2016/679 (GDPR), che autorizza il “Titolare del trattamento”, a trattare i tuoi dati personali liberamente conferiti.
Il conferimento dei dati è libero, tuttavia il mancato conferimento dei dati contrassegnati con *, o il mancato consenso al trattamento dei dati personali per la finalità indicata, impedirebbe l’invio della richiesta mediante il modulo.
I tuoi dati personali saranno trattati esclusivamente per adempire alla tua richiesta di informazioni e in nessun caso saranno diffusi e/o impiegati per finalità differenti, ti informiamo inoltre che questi potrebbero essere trattati dal personale incaricato, e/o da soggetti terzi, autorizzati dal “Titolare del trattamento” al fine di fornire risposta alla tua richiesta di informazioni, in accordo con quanto previsto dall’art. 29 del GDPR.
Qualsiasi consenso dato in relazione allo scopo summenzionato può essere revocato, inviando in qualsiasi momento una comunicazione al “Titolare del trattamento” mediante l’email o il form presenti nella sezione “Contatti” del sito web. Questa revoca determinerà l’interruzione della procedura di gestione della tua richiesta di informazioni.
Mediante le stesse modalità di contatto, ai sensi degli artt. 15 e ss. del GDPR, hai diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati che ti riguardano, e di ottenere l’indicazione dell’origine e delle finalità e modalità del trattamento, l’aggiornamento, la rettificazione, l’integrazione dei dati, nonché la cancellazione dei dati trattati in violazione di legge o qualora sussista uno dei motivi specificati dall’art. 17 del GDPR.
L’IP e il browser (UserAgent) impiegati per generare la tua richiesta saranno trattati per registrare il tuo consenso mediante il modulo.
Questo form impiega una tecnologia Captcha per la protezione dallo spam. Inviando le tue informazioni accetti l’installazione di cookie e/o il trattamento di alcuni dati da parte del nostro fornitore.
Per maggiori informazioni consulta la nostra politica sulla privacy.

* clicca sul captcha