Autore: Redazione
Fonte: La Sicilia

«BRONTE – Presso l’Auditorium del Real Collegio Capizzi, in via Umberto 277 a Bronte, si è svolto il “Galà Ambassadors 2014” in onore delle ambasciatrici e degli ambasciatori nominati dal Telefono Rosa Bronte Onlus. Il premio, conferito nelle varie sedi del Telefono Rosa presenti in tutta Italia, è la massima onorificenza assegnata dal Consiglio direttivo a coloro che si sono impegnati e distinti nella tutela dei diritti delle Donne e dei minori.

Nove le personalità che hanno ricevuto il riconoscimento: il Gruppo “Le Malmaritate”, frutto del nuovo progetto musicale della Narciso Records, etichetta discografica di Carmen Consoli, la Prof.ssa Rose Galante, Presidente Onorario del Centro di Terapia Relazionale di Catania, la Prof.ssa Grazia Emmanuele, Dirigente Scolastico dell’Istituto Superiore “Ven. Ignazio Capizzi” di Bronte e dell’Istituto Comprensivo “G. Galilei” di Maletto, Francesca Liuzzo, Prefetto e Segretario del Rotaract Club Aetna Nord-Ovest, Chiara Leanza, membro del Rotaract Club Bronte, Padre Giuseppe Rizzo, parroco della chiesa di Sant’Agata in Bronte, Antonio Vavalle, Maresciallo Capo dei Carabinieri, Vincenzo Longhitano, amministratore delegato dell’azienda Antichi Sapori dell’Etna Srl e il Dott. Claudio Luca, titolare dell’azienda Bacco Srl.

Diverse le professionalità, ma con un unico spirito: dare voce al tema della violenza di genere attraverso la musica, offrire pieno e concreto sostegno all’Associazione, devolvere i fondi raccolti per sostenere le assistite, realizzare campagne antiviolenza nelle scuole e campagne informative. A consegnare i premi il Vicesindaco di Bronte Nunzio Saitta, il Presidente del Consiglio comunale di Bronte Salvatore Gullotta e il Vice Sindaco di Randazzo Gianluca Lanza».